Il Centro Diurno Socio Educativo-Riabilitativo L’ABBRACCIO è una struttura territoriale a carattere semi residenziale nella quale vengono svolte attività assistenziali, educative, socializzanti e ricreative, in favore di portatori di handicap in età post-scolare e adulta, con la presenza costante di personale educativo ed assistenziale qualificato.


Il Centro Diurno è aperto tutto l’anno dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 16:30 e il sabato dalle ore 7:00 alle ore 15:00 esclusi i giorni festivi infrasettimanali. Inoltre, è previsto il trasporto e la somministrazione dei pasti.


Il centro Diurno risponde al bisogno di acquisizione di autonomia, di aggregazione sociale e di conferma della propria identità personale, oltre che un supporto alle famiglie. Offre opportunità positive di sviluppo attraverso un ambiente capace di coinvolgere con attività e iniziative rispondenti agli interessi degli ospiti, mantenendo fede al ruolo di educazione che ci si propone, aiutando le persone disabili ad affrontare la difficile sfida dell’esistenza quotidiana, anche al di fuori dell’ambiente familiare.


Il Centro Diurno in conformità alle leggi vigenti Nazionali e Regionali incentiva attività di tutela e prevenzione, tracciando un percorso che si snoda dalla valutazione iniziale, fino alla definizione degli obbiettivi individualizzati del piano di lavoro, partendo dall’approccio ecologico-comportamentale fino al concetto di qualità della vita.


Il tipo di intervento, comunque, viene diversificato e personalizzato a seconda del contesto, delle risorse disponibili e soprattutto del tipo di utenza del Centro, utilizzando gli strumenti diagnostici per la costruzione del piano Educativo Individualizzato(PEI).
Nella ipotesi di soggetti con handicap grave, naturalmente, gli interventi sono integrati con quelli sanitari e con quelli già previsti dalla l.162/1998 e dalla legge 104/92,e sono tesi a:
- sostenere e sviluppare l’autonomia residua;
- migliorare le pari opportunità;
- elaborare progetti personalizzati(PEI).


Il Centro rappresenta una soluzione che permette di armonizzare tutte le risorse possibili, rivolta alle esigenze della collettività e dei singoli, attraverso l’attuazione di progetti individualizzati, che tengano conto delle condizioni psicofisiche delle persona, dei suoi bisogni in rapporto all’età e al tipo di deficit, del livello di autonomia e autosufficienza, del conseguente grado di intensità assistenziale.


Si attuano, inoltre, programmi che permettano un’integrazione sociale,culturale, scolastica "per Tutti". All’interno dei "laboratori permanenti" si utilizzano tecnologie innovative dell’informazione e della comunicazione in modo da agevolare l’handicap, le famiglie, gli operatori e degli educatori del Centro stesso.
La normativa sull’integrazione, che in Italia è la più avanzata a livello Europeo, ha subito una serie di modifiche; ed è ormai condivisa l’opinione secondo cui è necessaria l’integrazione tra soggetti portatori di handicap e soggetti normodotati, senza dimenticare il bisogno imprescindibile dei soggetti portatori di handicap di avviamento al lavoro.
Si prevedono l’avviamento di attività di taglio artigianale ormai in via di estinzione. Le attività saranno precedute da corsi specifici distinti per settore di lavorazione e si creeranno piccole botteghe di produzione e di commercializzazione. Alle attività Socio- Assistenziali ed educative si affiancano prestazioni di tipo riabilitative con sedute di fisiochinesiterapia individualizzate.

L'ABBRACCIO Centro Diurno Socio Educativo-Riabilitativo | gestione soc. coop. Saia
Via R.Leoncavallo,16 - 70100 Bari (Italy) tel (+39)080. 534 37 20